Taverna Molinazzo

Via della Bassa, 123 | 43037 Lesignano de' Bagni (PR)
19 pareri

Via della Bassa, 123 | 43037 Lesignano de' Bagni (PR)

+39 0521 350395

Facebook

Locali nei dintorni

Modifica i dati

Categorie: ristorante

Cucina: tipica

Specialità: tagliatelle ai porcini, flan di fave freche e founduta di parmigliano, zuppa inglese

Tags: risotto ai tartufi, tortafritta, cheese cake, scialatelli alla pecorara, tagliata, tagliatelle al tartuffo, tagliatelle, salumi, torta fritta, tranquillità

Chiusura settimanale: dal lunedì al mercoledì

Coperti: 40

Tavoli all'aperto:

Media 3.68/5

19 pareri
5.26%
Pessimo
5.26%
Mediocre
15.79%
Buono
63.16%
Molto buono
10.53%
Eccellente
gordonramsey

gordonramsey

115 pareri

0 bookmark

23-06-2013

Ape di benvenuto carico, torta fritta cn salume squisita e non pesante. tortelli non eccezionali accompagnamento musicale con henry rotelli è stata la perla della serata!

samy,

samy,

1 pareri

0 bookmark

21-03-2011

Non sono per niente d'accordo con airbus 340. sono andata a mangiare al ristorante 'da piero' circa una settimana fa, dopo aver letto le varie recension, ho voluto provare questo ristorante con il mio ragazzo. Abbiamo ordinato un antipasto per due, una tagliatella al tartufo ed uno scelatello alla pecoraia, consigliatici dal cameriere. Come secondo, una tagliata di manzo, una punto al forno riepiena e delle patate al forno. Il dessert era una buonissima mousse all' amaretto e una degustazione di dolci della casa. Il tutto accompagnato da un buon gutturnio. Le tagliatelle al tartufo erano ottime, il piatto calabro, altrettanto! la tagliata tenerissima e la punta di vitello, squisita! abbiamo speso 61 euro in due,compresi due caffè e due liquori, abbiamo mangiato benissimo ed il servizio era buono! Tornerò sicuramente! Bravo piero! samy.

airbus 340

airbus 340

11 pareri

0 bookmark

15-03-2011

Ho voluto provare questo locale un paio di settimane fa. le aspettative non sono di certo state soddisfatte. A partire dal tavolo a noi riservato un tavolo di plastica per esterni (ovviamente posizionato all'interno vista la stagione ) piuttosto ballerino. Due bicchieri, una coppetta e un calice, al momento non mi è ancora chiaro quale fosse riservato all'acqua e quale al vino. Vino. Un gutturnio assolutamente anonimo. I primi presi da me e il mio commensale sono gli stessi ovvero il piatto tanto decantato dal cameriere ovvero scialetelli alla pecoraia. Il sugo purtroppo era imbarazzante. Di secondo tagliata di 400gr per entrambi discreta. Dessert? Profitterol. No comment in alternativa rose del deserto. non tornerò

TAGLIATA

fornal

fornal

1 pareri

0 bookmark

07-03-2011

Ero stato in questo ristorante a settembre 2010 (ben 4 volte) e ci sono tornato a marzo 2011, in quanto mi ero trovato bene, sia per la qualità dei piatti che per il servizio. trovo che piero, persona gentilissima, sia ancora migliorato come cuoco, ho notato una cura ancora migliore nella preparazione dei piatti. molto gustosi e saporiti. si spende il giusto , le porzioni vanno bene (io sono un mangione) esci che sei sazio ma non appesantito. già con salumi e primi sei pieno, però non si può non prendere almeno una porzione di tagliata. ottime le tagliatelle al tartufo. l'ultima volta per motivi di tempo e sazietà ho dovuto rinunciare al dolce, mi rifarò tra qualche mese perchè ci tornerò ancora. il cameriere è cordiale. l'ambiente è molto intimo, bello con il camino acceso. musica lounge di sottofondo non troppo alta , non copre le conversazioni. posteggio davanti al locale. servizi puliti. costo a testa variabile tra i 25-35 euro a seconda di cosa si scelga di mangiare e dei vini ovviamente. consiglio lambrusco. note negative: e' lontano da casa mia. ciao a tutti.

TAGLIATELLE SALUMI TAGLIATA

bunzeus

bunzeus

1 pareri

0 bookmark

04-02-2011

Io bouna, sara e la julia abbiamo aprezzato moltissimo il molinazzo da piero , vi lo consigliamo ,ottimo servizzo.

TAGLIATELLE AL TARTUFFO

pantagruel

pantagruel

10 pareri

0 bookmark

20-12-2010

Quando si parla di un locale in generale credo sia corretto valutarlo in relazione a quello che vuole essere e per quello che si propone, lasciando stare valori assoluti che non esistono; non si può utilizzare lo stesso metro per una Panda, una Mercedes e una Lamborghini. Questa premessa per dare un parere equilibrato di un locale che si propone come una semplice onesta trattoria di campagna. Ambiente pulito anche se non alla paranoia con personale cordiale anche se a parere mio deve ancora acquisire quel quid nei rapporti che lega il cliente oltre al rapporto commerciale. Cucina di tradizione e quindi può risultare un poco pesante ma piacevole al gusto, come peraltro siamo abituati da generazioni in pari locali: morbidissimi, saporiti i guancialetti di maiale ma ne basta poco per stancare. Nel complesso mediamente bene, vino adeguato alla cucina ed alle pretese del locale e prezzi bene o male nella media di categoria.

will__

will__

2 pareri

0 bookmark

23-11-2010

Questo ristorante rustico è a dir poco grazioso e accogliente. Situato vicino alla piscina Il Molinazzo, quindi in una zona molto naturale come molti sanno. D'estate si può godere dei tavoli nel portico, e di un ottima cena dopo una giornata in piscina con antipasti di Salumi squisiti e a richiesta tortafritta. D'inverno è un ottimo posto per cene romantiche o in famiglia. Posto accogliente con camino all'entrata. Cucina rustica e Bar. Io lo amo.. soprattutto d'inverno amo andarci con il mio fidanzato.

RISOTTO AI TARTUFI TORTAFRITTA CHEESE CAKE

giorgio65

giorgio65

4 pareri

0 bookmark

13-11-2010

Ho voluto provare questo locale dopo aver letto le recensioni favorevoli... antipasto immangiabile con prosciutto crudo come non ne avevo mai mangiati prima ... tortelli di patate con un ragù di funghi che sapeva solo di passato di pomodoro. tagliatelle al tartufo piene di panna e per finire patate arrosto surgelate. A condire il tutto locale vuoto al sabato sera, musica di sottofondo direttamente dalla radio e cameriere che ogni 10 minuti se ne usciva a fumare...da dimenticare...era tempo che non mangiavo così male.

matteo777

matteo777

23 pareri

1 bookmark

19-10-2010

Bel posto accogliente e tranquillo, cibi gustosi e buoni vini non costosi. Mi è piaciuto e ci tornerò.

TRANQUILLIT

BigMac

BigMac

458 pareri

538 bookmark

10-10-2010

Un posto piacevole, con ampi margini di miglioramento. Camino acceso vicino all'ingresso, nella sala principale, che conta una ventina di coperti. Tra gli antipasti, due sole proposte: carpaccio di pesce spada e salumi misti (salame, coppa, prosciutto, spalla). Io ho scelto i salumi e direi che è stata una buona scelta. Ma il piatto forte del cuoco, come già scritto dall'ottimo Flanker, sono gli scialatelli alla pecorara, cioè una pasta che ha la forma delle trofie, solo più grosse e consistenti, conditi con una salsa alla ricotta, salsiccia e funghi. Molto buoni, e serviti in abbondanza. Di secondi, punta al forno o tagliata, anche quest'ultima abbastanza piacevole. Tra i secondi, una crema catalana appena fatta. Menu a voce, servizio gentile, circa 30 euro a testa bevande incluse (non si paga il coperto). PS per Flanker: anche se era sabato sera, la torta fritta non l'ho vista.

SCIALATELLI ALLA PECORARA

Flanker

Flanker

592 pareri

0 bookmark

16-08-2010

Cosa mi ha deluso? Solo una cosa: aver mangiato un antipasto a base di affettati SENZA torta fritta ma con del semplice pane locale affettato: davvero un grande peccato perché solo il crudo era eccezionale. Abbiamo iniziato pertanto con questo vassoio di affettati, accompagnati da un rosso sfuso (da 1 lt) e un'acqua minerale frizzante in bottiglia. Due primi: scialatelli con scamorza affumicata e salsiccia, un piatto tipico calabrese davvero squisito. Per secondo: una tenera tagliata su un letto di rucola da dividere in due, ma accompagnati da due piatti di patate al forno; grazie a questa portata abbiamo raggiunto la sazietà. Due amari nel finale e una bella discussione con lo chef, il nuovo titolare del ristorante: un simpatico gestore di chiara origine calabrese. Con lui abbiamo parlato di cotture, piatti tipici, di cantine del posto e non posso non segnalare che è stato estremamente gentile nel regalarmi una bottiglia di prosecco numerata da provare a casa. Il conto finale? 53 euro. Da notare però che nello scontrino ho riscontrato successivamente di non aver pagato alcun coperto, nè i contorni, né l'acqua, né gli amari...dimenticanza? Oppure una gradita offerta lancio dato che per me era la prima volta di questo locale? Non so, ad ogni modo lo consiglio vivamente, ma chiedete loro (qualora abbiate voglia di antipasto a base di salumi) se fanno la torta fritta perché pare che venga un'addetta a svolgere questo compito in cucina solo il sabato e la domenica.

philj

philj

13 pareri

0 bookmark

02-08-2010

Un bel posto con un ottimo rapporto prezzo/qualità(e quantità). Accolti con dei buoni panzerotti, abbiamo ordinato antipasto di salumi e torta fritta, poi un primo di pasta fatta in casa e per concludere crema catalana. Il tutto con porzioni molto abbondanti. Con acqua, vino e caffè abbiamo pagato 20 euro a testa. Personale molto simpatico e disponibile. Molto bello mangiare fuori sotto al pergolato.

TORTA FRITTA

piero__

piero__

1 pareri

1 bookmark

31-01-2010

sono andato a cena venerdì sera, dopo aver saputo del cambio di gestione. La signora Nuccia non c'è più. al suo posto un ragazzo cordiale e simpatico. le prime cose che ho notato sono state: la pulizia del locale, il nuovo accesso ai bagni e non da ultimo la cucina. ho mangiato un antipasto misto, un ottimo risotto al tartufo, una deliziosa punta al forno accompagnata da patate al forno bagnate da un eccellente Chianti. infine, ho gradito un cheese cake guarnito con lamponi. il totale della cena è stato di 30 euro. consiglio vivamente una cena al ristorante " il molinazzo " ex " Nuccia cucina di campagna " Per informazioni contattare il numero: 347 2951834 andate e non ve ne pentirete :)

marcello

marcello

3 pareri

1 bookmark

14-09-2009

Ottimo rapporto qualità/prezzo. Buonissimo l'antipasto di salumi, ottimi i tortelli e il coniglio. Spesi 18 euro con dolce e caffè. L'ambiente forse potrebbe essere più curato, ma visto il prezzo lo consiglio assolutamente

Diavolet

Diavolet

455 pareri

64 bookmark

30-08-2009

Era da tanto che volevo andare a provare la CUCINA DI CAMPAGNA della Signora Nuccia. Tolte le tovaglie bordò fino a terra, tolti i sottopiatti e le candele, tolte le cristallerie......ma è sempre carino e accogliente.....Come funziona la gestione l'hanno già detto, qui si va sul concreto. Abbiamo iniziato con l'antipasto di salume, prosciutto favoloso, spalla e salame ottimi, cipolline. Di primo abbiamo optato per il bis di tortelli fatti a mano, buoni e conditi bene. Per secondo vitello tonnato, tre tipi di torte, bargnolino, gutturnio in caraffa. Da tenere presente per cene in compagnia anche durante la settimana. P.S. Le tovaglie non sono di carta ma di stoffa. Il bagno è più o meno lo stesso di prima, con qualche fronzolo in meno ma pulito. Torneremo, torneremo, merita.

vivalapappa

vivalapappa

18 pareri

2 bookmark

24-08-2009

colgo l'occasione per consigliare nuovamente questo locale, specialmente in estate è molto piacevole mangiare nel porticato esterno, siamo tornati con un gruppo di amici sabato sera, a distanza di un anno dall'ultima volta, e abbiamo piacevolmente notato che la cucina non è cambiata, la nuccia è un mito, cucina tutto il pomeriggio e la sera si mangia quello che c'e, consiglio di telefonare qualche giorno prima e ordinare se volete mangiare qualcosa di particolare tipo la grigliata mista di carne (ottima) il conto con antipasto, tris di primi, grigliata di carne, contorno, dolci, vino e amaro è stato sui 20 euro a testa. brava nuccia !!!!!

flydreams

flydreams

16 pareri

0 bookmark

06-10-2008

sono stato sabato sera...ambiente rustico ma accogliente, la pulizia potrebbe però un pò migliorare.. antipasto di salumi misti, spalla, salame prosciutto crudo e cicciolata,discreti, cappelletti per me,e tris di tortelli per la mia consorte,discreti,secondo coniglio con patate per due.buono un litro di vino rosso in caraffa, un bargnolè e un caffè! 20 euro a testa !!(una stella in più!)! brava Nuccia!consigliato per una serata scazzata

vivalapappa

vivalapappa

18 pareri

2 bookmark

28-07-2008

conto nella norma si spendono 20 euro a testa e si mangia quello che c'e, noi siamo arrivati poco prima delle 9 e c'era rimasto poco a dire il vero, abbiamo dovuto accontentarci un pò di quello che era riamasto però i salumi erano nella norma,(prosciutto,spallacotta.salame) la grigliata di carne buona sopratutto le costate, vino della casa buono,ottime le torte preparate dalla padrona , tutto nella media anche il prezzo.bravi

pandrea78

pandrea78

116 pareri

0 bookmark

16-06-2008

Iniziamo con il conto , si spendono 60 euro in meno che la precendete gestione. Avete presente il camino acceso , luci basse , tavoli super apparecchiati , Luca che girava per i tavoli raccontando di quanto è bravo a scegliere i vini???bene dimenticate tutto. qua si mangia sulle tovagle di carta , salume , tortelli....bis tris di tortelli , vino rosso , scaloppe con funghi , arrosto , guancialino , torte , caffè , amari...e tutto per 20 euro a testa: Nuccia prepara tutto nel pomeriggio e a cena si mangia quello che lei prepara , La signora è savvero simpatica , ambiete tranquillo , carino.