Carbon Divino

piazzale del Carbone | 43121 Parma (PR)
4 pareri

piazzale del Carbone | 43121 Parma (PR)

+39 0521 030815

Locali nei dintorni

Modifica i dati

Locale inserito da caba 76

Categorie: ristorante

Cucina: carne

Specialità: hamburger, tartara, costata di wagyulem

Tags: carne

Chiusura settimanale: domenica e lunedì

Tavoli all'aperto:

Media 4.25/5

4 pareri
0.00%
Pessimo
0.00%
Mediocre
0.00%
Buono
75.00%
Molto buono
25.00%
Eccellente
bombetta

bombetta

171 pareri

1 bookmark

15-10-2012

Cena di mercoledi': curioso delle recensioni precedenti, andiamo a sentire anche noi questa particolare carne ed in effetti rimaniamo tutti e 2 stupiti positivamente. 2 antipasti con mortadella e carpaccio fumè di wagyulem, una costata e 1 straccetto di wagyulem tutto molto buono; la costata era sublime, cotta perfettamente. Abbiamo bevuto un ripasso di sartori e con caffè e ammazza il conto si è rilevato corretto nonostante l'elevato prezzo della carne. Il posticino che si affaccia sul piazzale è carinissimo, come l'oste e il proprietario. La prossima si assaggerà sicuramente la tartare! Bravi ragas!

tolmino

tolmino

18 pareri

6 bookmark

31-07-2012

Sono stato sia a pranzo che a cena e devo fare i complimenti, per il pranzo ho trovato un menù adeguato con prezzi onesti, quindi la considero un ottima alternativa al classico panino o alla pizza che tante volte si mangia dove capita per paura di essere spennati sedendosi in certi locali. la cena ancora più i complimenti, devo dire che le proposte di carne che ho avuto modo di assaggiare erano tutte buonissime , in particolare la tartara voto 10! Per quanto riguarda i vini ho visto delle belle proposte anche se io mi sono limitato al classico lambrusco. locale ben curato ( secondo me è migliorato molto dalla precedente gestione ) sia dentro che nella parte esterna. prezzo giusto, locale consigliato

monicaterina

monicaterina

23 pareri

0 bookmark

15-07-2012

Sono tornata ieri sera per la seconda volta in questa piacevolissima nuova scoperta (sperimentata grazie alla recensione precedente) per confermare l'ottima prima impressione che avevo avuto. La prima volta avevo assaggiato il loro pezzo forte, la costata di wagyulem (vi spiegheranno cos'è e vi consiglio di lasciarvi tentare dalla curiosità! ): tenera, saporita, ottima cottura e giusta quantità; 4 costate (servite con contorno di patate al forno), 1 insalata, 4 dolci, acqua, vino, caffè: 45 euro a testa, non economico, ma prezzo a mio avviso adeguato alla qualità della carne. ieri sera 2 hamburger appetitosi (con carne wagyulem) (belli, con contorno e a detta dei miei commensali anche saporiti), 1 tartara di wagyulem con contorno, 2 tagliate di angus con rucola, grana e patate al forno, bottiglia di ottimo primitivo, acqua, 6 dolci, caffè: 21 euro a testa. Bene! unici appunti che potrei fare: entrambe le volte il vino scelto non era disponibile; fortunatamente le alternative che ci sono state proposte erano azzeccatissime; non ho gradito la cheese cake, con un inatteso sapore di agrumi e di consistenza a mio avviso troppo morbida, ma. De gustibus! il tutto viene servito con un sorriso, gentilezza, in un ambiente rilassato e nei tavoli all'aperto in una bella piazza: bravi, continuate così!

CARNE

Brken Fings

Brken Fings

183 pareri

10 bookmark

02-06-2012

Dalla stessa gestione dell'osteria dei mascalzoni, la proposta di una steak house all'italiana, in un locale carino posto in piazzale del carbone, bellissimo e suggestivo. All'interno tavoloni e arredamento giovane, all'esterno tavolini in un dehors molto invitante: forse qualche tavolo in meno gioverebbe al comfort e alla rapidità del servizio. in menù solo antipasti e carne, niente primi: salumi buoni, crostoni di wagyulem appetitosi e sott'oli simpatici. La carne presa per secondo era semplicemente favolosa e cotta alla perfezione (come correttamente richiesto all'ordine). La tagliata di angus tenerissima e squisita ma la cosa sorprendente è stata la costata di wagyulem, incredibilmente succosa e insaporita sapientemente con sale grosso (probabilmente maldon). Dolci fatti in casa di buon livello. unico neo: per definirsi vineria dovrebbero avere una carta dei vini un pò più ricca e complessa, riportando anche le cantine su tutti i tipi di vino in assortimento. personale simpatico e svelto, vista la qualità della carne forse i prezzi sono da considerarsi convenienti.