Da Angiulino

via Principi di Savoia, 24 | 73100 Lecce (LE)
2 pareri

via Principi di Savoia, 24 | 73100 Lecce (LE)

+39 0832 245146

Locali nei dintorni

Modifica i dati

Locale inserito da bricci_mn

Categorie: trattoria

Cucina: tipica

Specialità: antipasti, pezzetti di cavallo, ciceri e tria, parmigiana di melanzane, sagne, polpette, trippa in brodo

Tags: cucina casalina, cibo abbondante, conto bassissimo, pezzetti di cavallo, antipasti

Chiusura settimanale: domenica tutto il giorno

Prezzo: $$ - $$$

BigMac

BigMac

550 pareri

701 bookmark

24-06-2021

Cena notevole a un prezzo da pizzeria al nord: antipasti (abbondanti e buonissimi), sagne con la ricotta forte, pezzetti di cavallo, chardonnay di paolo leo, acqua e limoncello. Abbiamo pagato 52 euro, meno di così non si può.

PEZZETTI DI CAVALLO ANTIPASTI

bricci_mn

bricci_mn

137 pareri

15 bookmark

18-12-2009

Chi mi legge e voglia provare questa trattoria aperta a pranzo e solo al sabato anche la sera, si tolga di mente subito ogni desiderio di ambienti lussuosi e clientela selezionata: da Angiulino si mangia in un ambiente raccoltissimo, quasi casalingo, in tavolini stretti coperti da tovaglie da osteria, e fianco a fianco di universitari chiassosi, operai, muratori e ogni sorta di turista che abbia l'intelligenza di apprezzare questo posto, magnifico nella sua genuinità. Il cibo è superlativo ed esclusivamente salentino, anzi, azzarderei a dire solo strettamente leccese. Le dosi, se non si è abituati, possono mettere davvero in grande difficoltà, perché a partire dagli antipasti, con le stuzzicherie più gustose che la cuoca possa dispensare (le pitte, le tante diverse polpette tradizionali, i peperoni ripieni, ecc...), si possono sfamare degli interi reggimenti. Sublime la Parmiggiana (melanzane fritte in casseruola col pomodoro, a guisa di lasagne), come i semplici spaghetti al pomodoro con un sugo commovente, o dei leggendari Ciceri e Trìa (pasta di farina e acqua metà fritta e metà bollita, con ceci saltati e schiacciati). Coi secondi, se i vostri superpoteri riescono a farvici arrivare, si dà sfogo alle apprezzatissime carni locali (col cavallo da sempre vanto leccese). Vino molto rustico, cui bisogna abituarsi, ma che aiuta la digestione. Arrivati al conto, l'imbarazzo coglie chiunque, perché con cifre simili, in buona parte d'Italia, si mangia sì e no una pizza con una bottiglia d'acqua... La prenotazione è obbligatoria, perché è sempre e costantemente pieno.

CUCINA CASALINA CIBO ABBONDANTE CONTO BASSISSIMO