lucaintegrity

Oh, orgogliosa Morte, qual mai banchetto ci attende nell'eterna tua grotta?

Something about lucaintegrity

Slogan

Oh, orgogliosa Morte, qual mai banchetto ci attende nell'eterna tua grotta?

I rating di lucaintegrity

5 stelle:
 
(0)
4 stelle:
 
(2)
3 stelle:
 
(6)
2 stelle:
 
(0)
1 stella:
 
(2)
  • Da Filippo

    mappa | via Giuseppe Mazzini, 41 | Parma (PR)

    09-04-2008

    Stòrico, stòrico Filippo. dalla mia infanzia. ma ultimamente amo tornarci e con 7,70 euro si riesce a mangiare 1 panzerotto (non è quasi cambiato dalla seconda metà degli anni ottanta, tra i migliori mai mangiati), 1 trancio di pizza (di buona qualità), e 2, dico 2, fettine di torta Pasqualina... vi auguro che la riusciate a gustare appena sfornata, una vera leccornia fatta con spinaci, mozzarella e prosciutto, superenergètica. Se il cordiale Filippo riuscisse magari ad allargare un po'le fette di torta Pasqualina, otterrebbe il massimo dei voti.

  • La Cuccagna

    mappa | via Montebello 2 | Parma (PR)

    17-10-2006

    Simpatico e presente il servizio, il césso è fuori del locale (mi piace!), atmosfera cordiale e alla mano. La pizza era grande e ricca ma con una pasta leggera e ingredienti non stomachevoli. Il conto ricompensa davvero chi viene per mangiare la pizza, e non per farsi fottere come al solito, abituati a pizzerie con stucchevolézze da grandhotel o inaridimenti culinari.. Alla Cuccagna la passione del pizzaiolo si propaga e incoraggia a farsi rivedere in scioltezza.

  • Fopla da Gelsy

    mappa | loc. Fopla | Specchio (PR)

    14-10-2006

    Che porzioni, difficili da gestire. Dopo l'antipasto con buoni salumi e una quantità di torta fritta (pésa, però) mortale, una persona normale poteva semplicemente ordinare il caffè, ma ho voluto distruggermi prendendo anche le tagliatelle ai funghi, abbondantissime e sostanziose, oltre che naturalmente il cinghiale con la polenta fritta. Ero al culmine prima di quest'ultima portata e non ho potuto goderla davvero al 100%.. il cinghiale in umido era comunque eccellente, la polenta sembrava un po'da baracchino punto_unto. COSì CI PIACETE!! RIEMPITECI QUEI PIATTONI!

  • La Ghironda

    mappa | via XX Settembre 61 | Montecchio Emilia (RE)

    16-11-2006

    Clima formale, locale di classe, un po'freddo, camerieri molto attenti e professionali. Ho preso una fonduta di zucca con gustosa pancetta croccante, sapevo che i prezzi non sarebbero stati abbordabilissimi, per cui mi sono contenuto scegliendo, oltre all'antipasto citato, dell'ottimo baccalà fritto con carciofi, un'insalata (non all'altezza, purtoppo nemmeno il pane era un gran che) e un dolce discreto, la mousse di castagne con cioccolato. Come dicevo, il conto si fa sentire, come anche la qualità delle pietanze principali proposte, per cui non l'ho trovato oltraggioso.

  • La Cuccagna

    mappa | via Montebello 2 | Parma (PR)

    12-12-2006

    Sì effettivamente ci sono tornato. E l'esperienza è stata diversa, purtroppo, soprattutto xquel che mi interessa, ossia la qualità della pizza e del topping. Perchè questa qualità altalenante? La seconda volta sono uscito assai deluso, ho notato però che il piazzaiolo non era lo stesso.

  • I Tri Siochett

    mappa | strada Farnese, 74/a | Parma (PR)

    22-12-2007

    L'affluenza a questo posto è spaventosa. Feste aziendali, compleanni, cresime, addii al celibato, pensionamenti, sembrano tutti convogliati ai Tri Siochètt. Le sale sono accoglienti, i cessi minuscoli. Ho preso solo antipasto e secondo, i salumi sono di buona qualità, anche la torta fritta è piuttosto leggera, porzioni ridotte. La faraona ripiena è molto saporita e riesce a saziare anche se 11 euro per questo piatto è un vero segno di parmigianismo. Non consumando alcolici riesco a starci dentro pagando prezzi umani.

  • Bacco Verde

    mappa | via Felice Cavallotti 33 | Parma (PR)

    01-12-2007

    Il Bacco è davvero un posto speciale, soprattutto sapendolo frequentare. Non amo la confusione per cui preferisco al 100% pranzarci, quando ne ho possibilià. Porzioni generose, ambiente meravigliosamente rilassante, cibi di qualità per prezzi che in una città come Parma sono quasi commoventi, semplicemente perchè giusti.

  • Osteria del Menestrello

    mappa | via Nazionale, 55 | Ozzano Taro (PR)

    13-11-2007

    Come spesso accade, pareri esageratamente positivi che fanno poi capire poco della realtà. Non che il posto sia male però. Cameriera cordialissima, tortelli saporiti e abbondanti, secondi di discreta qualità. Il posto non è così incantevole però a meno che uno non ci si sia sbronzato tanto da vedere le fatine ovunque. Stay sober, stay true.

  • Al Corsaro

    mappa | strada Cavour, 37 | Parma (PR)

    03-03-2008

    la pizza del corsaro ieri sera era deliziosa. meriterebbe un giudizio anche più positivo. raramente ho sentito una pasta così fragrante, leggera, croccante nella crosta spessa e morbida dentro; il topping era di ottima qualità, soprattutto per quel che riguarda la mozzarella e il prosciutto cotto. molto sotto la media invece le patatine fritte, prese a parte. il servizio non è stato un granchè. altra cosa, la pizza che chiamano "normale" è mini, la "grande" è di dimensioni normali. i prezzi, contando dove è sita, sono "giusti".

  • Christine

    mappa | via Roma, 9 | Madregolo (PR)

    06-03-2008

    Il posto non è bellissimo, molta luce, tavoli vicinissimi, bel casino e il pesce si riesce a mangiare senza problemi, ma senza nemmeno decantarne la grande bontà. L'antipasto caldo e il primo erano soddisfacenti, soprattutto perché non mangiavo questo tipo di portate da tempo. Come secondo ho preso gli spiedini di pesce, 3 nel piatto, solo alternanza di gamberetti e totani... non balordi, ma speravo in una maggiore varietà e quantità. Non griderei al miracolo nemmeno per quello che riguarda il conto, visto che si è fatto sentire, senza comunque concedersi esotismi. In compenso il servizio è stato buono. Il gestore è cordiale e simpatico, riesce a metterti a tuo agio nonostante la confusione nel locale. e questo è da lodare in un ristorante (specialmente a Parma), dove sembra sempre che per loro potevi anche startene a casa.