jackob

Something about jackob

I rating di jackob

5 stelle:
 
(1)
4 stelle:
 
(2)
3 stelle:
 
(1)
2 stelle:
 
(1)
1 stella:
 
(1)
  • Il Gabbiano

    mappa | via Morigi 10/a | Parma (PR)

    25-10-2010

    La pizza è assolutamente modesta, la specialità è quella tirata. I prezzi a parere mio sono alti. Il locale non è un granchè e il servizio non è del tutto celere. 2 pizze, un'acqua e una birra. 30 €. Per una pizza del tutto modesta è un pò troppo.

  • Il Belo da Vanna

    mappa | loc. Castellaro, 3 | Sala Baganza (PR)

    25-10-2010

    Locale casareccio, senza pretese, con camerieri gentili e simpatici. Ottimo per tavolate e cene di gruppo. Per chi ama la privacy e locali silenziosi non è ottimale. I salumi li ho sempre trovati buoni così come la torta fritta. I primi sono tutti buoni (abbondantissimi) e si ha una buona scelta degli stessi. Gnocchetti al gorgonzola, tortelli di patate e funghi, d'erbetta, tagliolini al tartufo, al sugo d'anatra, ai funghi porcini (li ho provati due settimane fa ed erano veramente ottimo in quanto freschi) etc. Anche i secondi sono buoni, non ho mai provato tutto ma la tagliata con rucola e grana è sempre stata più che soddisfacente, così come la punta e il nodino di vitello. Dolci anche questi buoni. Sono sempre rimasto soddisfatto della qualità mentre mangiavo e del conto mentre uscivo, in quanto raramente si spende più di 24 € per un antipasto, primo, dolce, caffè e acqua.

  • Pretsemolo

    mappa | via Nazario Sauro 13/b | Parma (PR)

    25-10-2010

    Ambiente giovane e informale, i gestori sono gentili e simpatici, ma per andare a mangiare preferisco altri posti. E' un misto tra un aperitivo e una cena. L'idea non sarebbe male, il menù è a prezzo fisso (15 € o 25 €), ma la qualità del cibo e la mano del cuoco è scarsa. Inoltre se prendi un bicchiere di vino o un amaro il conto sale precipitosamente. Se si va lì a prendere un cocktail va anche bene, mentre per mangiare è meglio scegliere altri posti nelle vicinanze.

  • Masticabrodo

    mappa | strada Provinciale per Torrechiara, 45 | Pilastro (PR)

    25-10-2010

    Ci sono andato due volte in questo locale in quanto "gioco in casa" e ammetto che mi sono sempre trovato molto bene. L'ambiente è amichevole, informale. Mi piace anche l'estivo nonostante sia sulla strada. il menù non è ampio (non è un difetti) ma la qualità del cibo è buona a mio parere, sopratutto per quanto riguarda i primi (ho provato gli anolini in brodo ed erano molto buoni), meno per i secondi. Anche i dolci sono molto sfiziosi. Ho sempre preso vino in bottiglia nostrani (monte delle vigne, rosa nera etc) per cui non so se hanno una carta dei vini ampia. In totale sono sempre rimasto soddisfatto anche come rapporto qaulità/prezzo. L'ultima volta eravamo in 9, non mi ricordo ovviamente cosa abbiamo preso in tutto, ma abbiamo mangiato molto e bevuto altrettanto(di bottiglie di vino vuote sulla tavola ce n'erano parecchie). Costo per persona 33 € e visto che nessuno di noi si è lamentato direi che il conto era giusto.

  • La Gatta

    mappa | via 2 Agosto, 2 | Collecchio (PR)

    25-10-2010

    Una volta ogni tanto mi concedo il lusso di mangiare la pizza alla gatta. Lusso proprio perché il costo è altino in confronto alle altre pizzerie, ma mi piace troppo per non andarci almeno una volta ogni 3/4 mesi. Le uniche pizze che costano sotto i 7 € sono la margherita e la marinara. Tutte le altre hanno un costo che varia tra i 7.50 € e gli 11 €. E' facile fare la fila durante il fine settimana (d'altronde se la pizza piace la gente ci va comunque), ma il servizio in generale è sempre celere. Le birre che ho provato a me personalmente sono piaciute, così some i vini e i dolci sono buoni. Non posso dire niente sui piatti del ristorante in quanto ho sempre e solo mangiato pizza. In definitiva la settimana scorsa eravamo in 5 e abbiamo preso: 5 pizze (tutte farcite non margherita), 5 dolci, 3 lattine di coca, 2 litri di acqua, una bottiglia di birra cruda da 75cl, 4 caffè, 2 montenegro = 22 € a testa (110€).

  • Grom

    mappa | strada Farini, 8/A | Parma (PR)

    25-10-2010

    Ci sono svariati motivi per cui è bene scegliere Grom. Il primo e il più importante è perché il gelato così come la granita sono eccellenti, nel mangiarlo si possono notare i gusti e i sapori degli ingredienti che lo compongono.Da provare anche la panna montata, completamente differente da tutte le solite gelaterie. Secondo perché eticamente corretto. Vi sono numerosi presidi slow food collegati, non utilizzano sostanze chimiche, utilizzano materie prime di ottima qualità (talvolta da loro coltivate) e sopratutto fresche (i gusti ci sono a seconda delle stagioni), sono molto attenti alla raccolta differenziata (il mater-bi con il quale sono composti i cucchiaini per esempio è biodegradabile). Le critiche degli utenti vengono dal dubbio se il gelato è artigianale o meno..Bisogna dire che loro non hanno mai nascosto il fatto che producono tutto nel laboratorio di Torino, dove confluiscono le materie prime essenziali, lo lavorano, fanno il gelato in forma liquida e lo trasportano nel punto vendita dove viene arricchito di frutta, impastato e raffreddato (ovvero mantecato). E allora? solo perchè la produzione non si fa a PAAARMA è meno buono? Il prezzo ammetto che è più alto della media ma per uno sfizio che mi tolgo una volta ogni tanto li pago volentieri.