Il Baluardo della Cittadella
Penelope

Il Baluardo della Cittadella

31-08-2012

Penelope: Locale ad ampio respiro, piacevole e suggestivo, infatti si posiziona in quella che nei secoli scorsi era la cittadella militare della guarnigione estense. La cucina è basata su piatti del territorio con qualche divagazione ittica. Battuta di carne al coltello, ma anche spaghetti con fiori di zucca e calamari. Il menu non offre molte proposte e anche in cantina la scelta è un po' ristretta. Eventi a tutto spiano, piuttosto che un ristorante in senso stretto, direi che è più un locale di intrattenimento con cucina al seguito

Entra per valutare questo parere
La Bianca
Penelope

La Bianca

31-08-2012

Penelope: Cucina tradizionale modenese condotta con cura dalla stessa gestione da oltre cinquant'anni. Entrando, l'occhio cade subito sul carrello dei bolliti che espone tagli pregiati di carne compresi i piedini di vitello. Polenta fritta con gorgonzola e polenta, brodo di cappone con quadrucci di pasta sfoglia e fegatini di pollo e, immancabile coi bolliti, il cappello del prete con il purè di patate. Cantina essenziale e conto sui 45 euro.

Entra per valutare questo parere
Locanda Zita
vale3

Locanda Zita

26-08-2012

vale3: Abbiamo cenato in questo delizioso ristorante sabato scorso. Splendida la cornice paesaggistica in cui è situato e molto accogliente il locale. Straordinaria poi la cucina: i funghi caratterizzano i piatti forti (dai crostini per antipasto, ai meraviglisi primi piatti, tutti con pasta rigorosamente fatta in casa, ai funghi fritti e alla griglia come secondo). Grandiose poi le torte ed i liquori, offerti dalla casa, al termine della cena. I prodotti freschissimi e di ottima qualità, cucinati con passione e sapienza, la cortesia del personale e, non ultimo, un prezzo assolutamente contenuto, ci hanno lasciato la voglia di ritornare al più presto!

Entra per valutare questo parere
Miseria e Nobiltà
Flanker

Miseria e Nobiltà

30-07-2012

Flanker: Mi preme specificare che in questo locale mi porta un ennesimo coupon molto conveniente che prevede a soli 19 euro a coppia una serie di antipasti fritti tipici della cucina napoletana, pizza (illimitata), una bevanda da 33 cl a testa, una bottiglia d'acqua a coppia, dolce della casa e caffè. Il locale è molto carino ed elegante, tanto per dirne una, i bicchieri sono della Bormioli e non Ikea, c'è un uso smodato del bianco, insomma il locale pare richiami un certo target e la cosa si vede anche dai prezzi descritti sul menù, compresi quelli del coperto. All'esterno i vari gazebo sono vicinissimi alla strada (che tra l'altro ospita in quel settore un semaforo, per cui vedrete sfilare e fermarsi davanti a voi parecchie autovetture). Sono sincero: la pizza che tra l'altro è cotta nel forno a legna è quella che piace a me, col bordo alto, la classica napoletana e gli ingredienti usati sono davvero ottimi. Ma a parte questo, i punti negativi ci sono stati eccome e tutti questi affiorano per colpa del coupon: ordino una birra (il coupon parlava chiaro 33 cl. di qualsiasi bevanda ordinata) e mi arriva un bicchiere da 20 cl di birra alla spina; chiedo informazioni e mi arriva la giustificazione: "abbiamo bicchieri da birra media e da birra piccola, pertanto....". Scusa abbastanza ridicola; se vuoi rispettare i termini potresti usare i bicchieri della media e metterne meno dello 0,40 ma non portarmi a priori una 0,20 cercando di fregarmi! Arrivano gli antipasti: diversi tipi di fritti napoletani; ottimi quelli caldi, lasciati nel piatto quelli freddi perché mi fanno capire che non sono proprio sfornati al momento e comunque un fritto freddo non è il massimo. C'è anche il lato sfortuna: pizza bruciata, ammetto che qui o ci siamo inimicati il titolare oppure è stata sfortuna perché le pizze, quelle degli altri erano cotte a perfezione. Arriva il cameriere a portare via il piatto e temendo che io possa chiedere un'altra pizza mi dice: "un'altra pizza? beh...adesso arriva anche il dolce!" - come a dire: "è enorme, non arriverete nemmeno alla fine" senza sapere che li avevo già visti questi mega dolci girare in altri tavoli: un pezzettino minuscolo di tiramisù!. I caffè li abbiamo lasciati alla casa affinchè aumentassero il loro margine di guadagno; un sincero consiglio ai gestori: parlatene con groupon, chiedete loro di più, 25 euro ad esempio è ancora un prezzo invitante, ma non lesinate su questo e quello perché sembra più una gara a chi offre meno...nonostante le promesse; oltre al fatto che invece di autopromuovervi perdete anche clienti nuovi. 3 stelle solo per la qualità della pizza.

Entra per valutare questo parere
Jolly
contedibismantova

Jolly

13-06-2012

contedibismantova: Posso capire a brindisi, a jakarta, a canicattì. Ma quando a modena invece del parmigiano reggiano ti portano il grana padano e lo vedi lì, bianco, umidiccio che ti guarda dalla sua inutile terrina di arcopal, allora ecco che mi scatta l'ira funesta. A modena il pr si trova anche a 11 euro al kg, in collina. E' il simbolo della nostra terra. Chi non ama il pr faccia un altro mestiere. bravi i camerieri, costretti a sopportare a fine serata l'immane sacrificio dello spostamento fuori-dentro di un immane orto botanico in vasi e piante di ogni genere, la pizza è discreta e i pizzaioli rapidi, qualità del cibo da autogrill: antipasti di pesce dal vaso dell'ipercoop, menu standard senza colpi di scena, prezzo decisamente troppo caro per la qualità espressa.

Entra per valutare questo parere
Vaciglio
colin1

Vaciglio

13-06-2012

colin1: Siamo stati in questa pizzeria nel mese di giugno 2012, gruppo di 10 persone di cui 3 di 4 anni e uno di 1 anno. abbiamo scelto di mangiare gnocco e tigelle, scegliendo i menù prestabiliti da 9 euro. Bene, gnocco e tigelle di scarso gusto e forse anche di qualità, affettato scarso. Ai camerieri bisognava costantemente ricordare cosa dovevano portare da menù. Al termine, giunti in cassa, segnalavamo alla cassiera che oltre a quanto sopra menzionato i camerieri avevano anche dimenticato di portarci la nutella come previsto dal menù. La cassiera prima si è scusata e poi ci ha chiesto se volevamo portare la nutella a casa, incredibile ma vero. Comunque alla fine abbiamo speso la cifra d 160 euro che oltre alle tigelle e gnocco comprendeva il bere. Successivamente abbiamo appurato che hanno conteggiato nel coperto anche il bimbo di 1 anno che come potete ben pensare non ha usufruito di nulla. Da sconsigliare vivamente.

Entra per valutare questo parere
Osteria Francescana
Brken Fings

Osteria Francescana

13-05-2012

Brken Fings: Non si può recensire un locale del genere e nemmeno tentare di spiegare ed interpretare le proposte di bottura, per lo meno io non mi ritengo all'altezza. lo chef si è presentato al tavolo per supportare le nostre scelte e poi è tornato per vedere se eravamo soddisfatti, questo è stato apprezzatissimo. i menù degustazione sono un percorso incredibile, gli accostamenti, i gusti, le sensazioni, le temperature e le consistenze differenti anche negli stessi piatti sono opera o di un pazzo oppure di un genio. Abbiamo ritenuto che bottura appartenga alla seconda categoria ma come ben si sa, essendo un artista un po' di pazzia c'è sempre. comunque è stata un'esperienza entusiasmante, da provare almeno una volta nella vita e il costo vale la visita: uniche note sottotono, l'arredamento del locale e la sua freddezza e la gentilezza affettata e forzata del personale, preferisco un pò di calore e di sincerità. comunque, mi sono rimasti i sapori e le sensazioni fino al giorno dopo, davvero sono rimasto piacevolmente sconvolto. unico consiglio che mi sento di dare: non rovinatevi il pasto e i sapori prendendo il caffé al termine. ovviamente cantina fenomenale, non solo con vini costosi ma anche con ottimi vini a prezzi abbordabili.

Entra per valutare questo parere
Aldina
Flanker

Aldina

21-04-2012

Flanker: Ritornati a Modena con alcuni amici un tempo residenti qui in città, abbiamo deciso di pranzare fuori e la scelta è ricaduta "sul sicuro". 5 adulti e una bambina abbiamo ordinato 6 primi (lasagne, gramigna con ragù di culatello e in bianco per la bimba, ravioli di zucca burro e salvia), 5 secondi (arrosto di maiale, carpaccio e ossobuco tra le varie scelte) più un piatto di patate al forno da spizzicare e per concludere 5 macedonie e 3 caffè. Il tutto accompagnato da due bottiglie d'acqua da 1 lt e una bottiglia piccola di vino rosso (che abbiamo diviso in due). Totale del conto 123 euro; circa 20 euro a persona se consideriamo che eravamo 6 persone, quasi 25 se consideriamo che a parte il primo la bambina non ha mangiato praticamente più nulla; insomma prezzi nella media ma piatti sempre decisamente gustosi. Ottimo come sempre!

Entra per valutare questo parere
Rosso Relativo
giugiu

Rosso Relativo

19-04-2012

giugiu: Conosco bene il ristorante rosso relativo2 in strada fornaci, e lo considero il migliore di modena per quanto riguarda la pizza. sicuramente non per chi ama la pizza sottile ma per chi la preferisce un pò alta e sostanziosa è eccellente.

Entra per valutare questo parere
Spizzico
giugiu

Spizzico

19-04-2012

giugiu: Non può essere catalogato come pizzeria perchè solo a degli stranieri può piacere questa pizza. e' sicuramente uno dei tanti fastfood, dove appunto mangiare un pasto completo di qualità molto mediocre ma velocemente e ad un prezzo accessibile a tutti.

Entra per valutare questo parere
Negresco
fiabaorso

Negresco

15-04-2012

fiabaorso: Un locale all'altezza dei tempi. Un felice mix di offerta e di accoglienza. se non lo conosci non lo trovi casualmente. Molto interessante. Pizze belle da vedere e gustose da mangiare. Cucina interessante. La qualità è di casa.

Entra per valutare questo parere
Osteria Ca' Del Capitano
Diavolet

Osteria Ca' Del Capitano

03-04-2012

Diavolet: Questo ristorante si trova in un borgo molto carino, saranno 4 o 5 case in sasso meravigliosamente ristrutturate. Per entrare occorre suonare il campanello e il capitano in persona ci accoglie con fare molto cordiale e ci accompagna nella saletta a noi riservata (siamo una decina) L’ambiente è molto accogliente e intimo, caldo ed elegante nello stesso tempo. Ordiniamo la degustazione di antipasti che comprende bocconcini di ricotta con marmellata di fragole fatta in casa, meravigliosa, un accostamento davvero eccellente (io ho fatto il bis); pecorino di fossa con marmellata di peperoncino; cipolle di tropea con balsamico, grani di senape e pepe rosa (schinus) Tutti davvero eccezionali. Crostini con funghi , sformatino di pere e gorgonzola e fagottino di sfoglia con ripieno di zucca e cioccolato fondente hanno completato la sfilza di antipasti. Devo dire che erano uno più buono dell’altro, non saprei davvero stilare una classifica. Per primi abbiamo scelto un tris di risotto al balsamico , e qui devo aprire una parentesi (è stato utilizzato il riso che non scuoce, a mio avviso una grave caduta , mai e poi mai usare il precotto se non nelle insalate e per questo tolgo una stellina); squisiti tortelloni con ripieno di ricotta e spinaci , conditi con pancetta e crema di parmigiano, veramente superbi. Per finire rotolo di radicchio e noci anche questo buonissimo. Per secondo abbiamo mangiato alcune fiorentine cotte perfettamente e tagliate di manzo tenerissime e succulente accompagnate da patate alla piastra buone ma non eccezionali. Il nostro pranzo è stato accompagnato da alcune bottiglie di Sangiovese di cui non ricordo il nome e Brunello di Montalcino Poggio Reale tutti ottimi. Abbiamo quindi terminato la nostra abbuffata con un vassoio di dolcetti fatti in casa deliziosi, caffè e nocino per tutti. Il servizio è stato puntuale, precise le ordinazioni, giusti i tempi e le temperature dei piatti, ottima la qualità dei cibi, le porzioni abbondanti e il conto assolutamente onesto, 45 euro a testa,. E' un po' lontano da Parma ma per una gita domenicale ve lo consiglio assolutamente, in estate poi si può mangiare all'aperto sotto un bel gazebo con vista vallata che è uno spettacolo! Non dimenticate però di prenotare perchè il locale è molto piccolo e c'è sempre pieno. Non potevo mancare una visita al bagno: pulito e ordinato. 4 stelline meritatissime

Entra per valutare questo parere
Mirella
cboilini

Mirella

27-03-2012

cboilini: Ottima pizza a un prezzo ancora accettabile anche in tempi di austeriti!

Entra per valutare questo parere
Pizza House
cboilini

Pizza House

27-03-2012

cboilini: Brillante idea la torta pizza : una pizza farcita scrivendo quello che volete per fare gli auguri a grandi e piccini!

Entra per valutare questo parere
Stallo del Pomodoro
Diavolet

Stallo del Pomodoro

18-03-2012

Diavolet: E' un bel locale accogliente in centro, tranquillo, con i tavoli non troppo ravvicinati. Menù creativo che strizza l'occhio alla tradizione modenese. Il cameriere molto gentile e premuroso ci porta subito un piattino con pezzi di focaccia farcita buonissima credo si chiami gnocco ingrassato o qualcosa del genere. la mia amica ordina uno sformatino di polenta con maialino da latte e salsa alle verze e io un rotolo di patate e verdure con salsa al radicchio, spettacolari entrambi (ce li siamo divisi). Da bere due calici di spumante brut. Come secondi piatto optiamo un fuori menù suggerito dal cameriere: battuta di carne cruda condita con olio extravergine e sale accompagnata da patate arrosto. pane e grissini molto gustosi. la carne battuta a coltello come si deve era meravigliosa, si scioglieva in bocca. alla fine ho voluto assaggiare il ratafià, un liquore fatto con le ciliegie profumatissimo. conto di 70 euro a mio parere onesto tenendo conto che abbiamo bevuto 3 calici di vino a testa e il liquore. se vi capita di passare per modena vi consiglio di provarlo.

Entra per valutare questo parere