La Macchia Tonda

loc. Vallerano | 43030 Calestano (PR)
13 pareri

loc. Vallerano | 43030 Calestano (PR)

+39 0525 57240

Web

Locali nei dintorni

Modifica i dati

Categorie: agriturismo

Cucina: tipica, salumi, tartufi

Tags: antipasti di verdure, tortelli, pollo arrosto, cucina bio, tartufo, tartufo nero, cotechino

Tavoli all'aperto:

Media 4.31/5

13 pareri
0.00%
Pessimo
7.69%
Mediocre
7.69%
Buono
30.77%
Molto buono
53.85%
Eccellente
ortica

ortica

1 pareri

1 bookmark

08-12-2014

Siamo stati alla macchia tonda eravamo in 6. Gli antipasti, buoni i salumi e buona l'insalata col tartufo. I primi: tortelli di eretta molto buoni, quelli di zucca mancavano di carattere, fatti con la sola zucca non hanno tanto sapore (magari è la ricetta montanara) gli gnocchi al tartufo veramente da favola! …poi si passa al secondo! La rosa di parma (trattasi di arrotolato di filetto di maiale con all'interno il prosciutto poi fatto arrosto) con patate…allora l'arrosto era scaldatoooo! Non si può, non lo mangio nemmeno a casa mia! E le patate erano anch'esse riarrostite (credo le preparino in quantità poi che le surgelino e al momento le buttano in friggitrice o nel forno…non saprei) comunque all'interno erano asciutte e inesistenti (come le findus) e la crosta gommosa…immangiabili! A questo punto suggerirei al ristoratore (siccome sa quante persone arrivano) di pelare le patate e quando manca un ora al servizio le metta in forno, e così anche per gli arrosti! (l'anno scorso anche l'arrosto di vitello era scaldato e le patate uguali). Ma quando la gente ti lascia la roba nel piatto …fatti qualche domanda!

Il cercatore

Il cercatore

415 pareri

30 bookmark

23-02-2014

Per arrivarci ci vuole quasi un 4x4 almeno per l'ultimo chilometro di strada (si fa per dire). Però una volta lì, si è davvero immersi nel verde. Il locale è piccolino. Non ci sono più di una ventina di posti. Il menù è fisso. Con 30 euro escluso vino, ho preso salumi misti (ottimi), una giardiniera (ottima), delle polpette di verdure con una salsina rossa (ottime), tortelli di zucca ed erbetta (buoni), poi tagliatelle al ragù oppure cappelletti in brodo (buoni entrambi), coppa arrosto (discreta) con patate al forno (ottime), 4 tipologie di torte portate al tavoli in pezzetti (ottime), caffè moka (compratela una macchina per il caffè), digestivi vari. Darei anche 5 stelle ma né tolgo una per la mancanza di qualsiasi possibilità di variare il menù. Davvero una gran mangiata. Con due menù fissi si mangia anche in tre. Molto gentile il gestore. Bello e pulito il bagno. Da tornarci.

Diavolet

Diavolet

455 pareri

64 bookmark

07-11-2013

Bellissimo questo agriturismo immerso nella rilassante quiete del bosco. E' tempo di tartufi, decidiamo quindi di provare il loro menù, anche se già sappiamo che il tartufo di fragno sa di pochino pochino. Tris di antipasti: rotolini di bresaola con ricotta, parmigiano e tartufo, insalata di sedano, scaglie di grana e tartufo, vellutata di patate e porri con tartufo. Ottimi gli antipasti, ben presentati e in giuste quantità, non certo scarse. Tortelli di patate e tartufo, gnocchetti di patate con tartufo. Tutte le portate sono ricchissime del "prezioso" tubero, sia grattugiato che a fettine. Purtroppo sia il profumo che il sapore era pressoché inesistente, ma non è certo colpa dei gestori, anzi, i piatti erano ben fatti, abbiamo inoltre apprezzato cordialità e simpatia di entrambi. Da bere una bottiglia di Sangiovese Rocca del Sole e una di acqua. Come secondi io ho scelto le uova al tartufo, forse l'unico piatto che sapeva un po' di tartufo. Mio marito ha optato per l'arrosto di maiale nero al tartufo con patate al forno. Torte miste tutte buonissime, caffè e nocino per un totale di 80 euro. Il locale è pulito, bagno compreso, molto piacevole mangiare davanti alla vetrata con una bella vista sulla vallata. Da ritornare assolutamente per provare altri menù.

BigMac

BigMac

458 pareri

547 bookmark

03-08-2013

Non è certo facile da raggiungere ma ne vale la pena. Si tratta di un bellissimo chalet interamente in legno con vista sulla vallata di Vallerano. Ci sono pochi tavoli, tre nella saletta principale con vista sul giardino, due in quella più interna. Il menu è fisso, cosa che non mi dispiace, a 30 euro, che è poi il prezzo di molti altri agriturismi della zona che propongono la stessa formula. In sintesi, si mangia benissimo. Antipasti: ratatouille di verdure dell'orto, zucchina ripiena, insalata di sedano con parmigiano e scaglie di tartufo nero. Primi: tortelli di erbetta (buonissimi, consistenti e saporiti), gnocchi di patate al ragù di maiale nero oppure con una salsa al pomodoro. Secondo: pollo e patate arrosto con un contorno di insalata verde. Dessert: torta cioccolatino, torta sbrisolona. Quasi tutto di produzione propria, proveniente dall'orto che potete ammirare dal vostro tavolo. Si può ordinare il vino al bicchiere per chi non ha voglia, con questo caldo, di scolarsi un'intera bottiglia. Vivamente consigliato, soprattutto in questa stagione con l'afa che imperversa in pianura.

ANTIPASTI DI VERDURE TORTELLI POLLO ARROSTO

cuococrociato

cuococrociato

87 pareri

0 bookmark

24-01-2013

Siamo tornati altre due volte alla macchia tonda e ogni volta è una piacevole sorpresa: vuoi per l'ambiente e il panorama da favola, vuoi per l'oste sempre disposto ad intrattenere gli avventori, vuoi per la cucina semplice, genuina e di qualità. Una delle nostre visite è stata in estate (il tramonto da lassù è qualcosa di indimenticabile, l'altra in occasione del mese del tartufo e ogni volta siamo tornati a casa ampiamente soddisfatti.

dranzen

dranzen

143 pareri

0 bookmark

13-08-2012

Luogo incantato con un'atmosfera rilassante. Baita di legno gestita con passione da un giovane chef. Menù fisso a 30€ comprende un antipasto di salumi con pane casalingo, bis di tortelli, arrosto con patate e verdura. Originale tagliere di formaggi e yogourt e goloso dessert. Il menù varia a seconda della stagione. Da tornare nella stagione del tartufo. Panorama fantastico

cuococrociato

cuococrociato

87 pareri

0 bookmark

21-11-2011

Dopo vari tentativi andati, a vuoto siamo finalmente riusciti a prenotare un tavolo per un pranzo domenicale in piena stagione di tartufi: l'accogliente baita in legno posta proprio al termine di una strada sterrata (ma non impervia) è costituita infatti da due sole stanze e quindi pochi coperti. Il menu è fisso (30 euro) e può variare di volta in volta: involtini di bresaola con crema di ricotta e tartufo, vellutata di porri e patate (tutte le verdure arrivano dall'orto di casa) con tartufo, pappardelle (al tartufo), tortelli di patate (al tartufo), coppa di maiale arrosto con patate, uova al tartufo, torte della casa. Da segnalare la lista dei fornitori di ottima qualità: pederzani per le farine, az. Agr. Santa lucia per carni e salumi, mulino della vaccarezza per i formaggi caprini, parmigiano bio di ravarano solo per citarne alcuni. Lista dei vini limitata a produttori locali (abbiamo bevuto due vini di buona fattura dell'az. Agr. Palazzo di sala baganza: sialodato e malvasia passita). Qualità del cibo buona, cortesia, simpatia e competenza (l'agriturismo dispone di terreni in cui viene coltivato il tartufo stesso) da parte di tutto il personale, in particolare da francesco, padrone di casa. Davvero una bella esperienza.

TARTUFO NERO

iku78

iku78

2 pareri

0 bookmark

05-11-2011

Ci ho già magiato diverse volte e ogni volta è una scoperta. Bellissimo posto a contatto con il bosco in una piccola casetta di legno. Due stanze piccole, rustiche,con tavole molto curate. Gestore molto simpatico e gentile. Il menù è esposto su una lavagna. Si parte con salumi di suino nero veramente buoni e un'insalata di sedano dell'orto,scaglie di parmigiamo reggiano e tartufo fresco del bosco lì vicino. Buonissima! Due primi: tortelli d'erbetta della vera tradizione parmigiana e tortelli di patate con tartufo. Secondo, coppa al forno, sempre di suino nero, con patate arrosto e radicchi dell'orto. Ci viene proposto anche un assaggio di formaggi della val baganza (il vasetto di yogurt con il miele è da provare! ) e dulcis in fundo, uova al tartufo veramente eccezionali! (la scarpetta è d'obbligo) per dolce, torta di pere con gelato alla cannella. Caffè alla moka con biscottini fatti in casa. Vari digestivi nel segno della tradizione (il nocino non può mancare e qui è proprio buono). questo posto è un "vero agriturismo" con un'ottima scelta di prodotti locali. E qui, si vede la vera passione per la cucina e le tradizioni. Da provare!

TARTUFO

alematti

alematti

3 pareri

0 bookmark

31-10-2011

Incredibile posto:baita di legno nei boschi, pochi coperti per una cucina curatissima con piatti che seguono le stagioni il tutto con prodotti biologici. Abbiamo iniziato con salume (prosciutto dolcissimo, gola tenera e saporita e pancetta)poi un insalata di sedano grana e tartufo semplicemente favolosa,e per finire una polentina con fonduta di formaggio e tartufo. Come primi pappardelle(casalinghe)con ragù di cinghiale nero tortelli (casalinghi)di patate al tartufo che nonostante la mia diffidenza per il "matrimonio"erano ottimi. Di secondo un arrosto di maiale nero con patate al forno che definirlo tenero e saporitissimo è riduttivo. Già che "avevamo" mangiato poco ci ha portato delle uova con il tartufo. I dolci casalinghi sono per caratteristica e sapore da grande pasticceria; torta di zucca zenzero e cannella, crostata di albicocche amaretti e cioccolato, torta di mele con crema di ricotta al limone, torta di limone e pinoli,torta di cioccolato. Bè non saprei dire qual era la migliore! Liquori casalinghi quali nocino,erba luigia, liquore di cannella, liquore al basilico. Caffè con la moka. Il tutto condito con una gentilezza squisita del proprietario ,una cuoca (la madre del proprietario)eccellente ma equilibrata nel sapore dei cibi. Pochi posti(30)carta con la descrizione dei prodotti usati e la loro provenienza sul tavolo. Porzioni abbondantissime il tutto per 30€ più i vini che comunque hanno prezzi onestissimi.

CUCINA BIO

repo79

repo79

78 pareri

0 bookmark

12-10-2011

Piacevole scoperta immersa nei boschi sopra vallerano. un gestore molto simpatico in uno chalet con pochi coperti che propone piatti gustosi e genuini. Ottimi i salumi.

biba5

biba5

5 pareri

0 bookmark

03-10-2011

Ci abbiamo pranzato domenica scorsa con un gruppo di 25 persone, devo dire che la location è davvero molto carina, una baita in legno alla fine di una strada bianca immersa nei boschi,il gestore simpatico e molto cordiale ci ha accolti dandoci della focaccia calda fatta in casa e illustrandoci i prodotti del propio orto, e parlandoci della tartufaia da lui gestita, il menù a prezzo fisso (€ 30,00+ vini) comprendeva un antipasto di salumi con crudo di parma, pancetta e gola di maiale nero, un insalata di sedano con scaglie di grana e tartufi (veramente fantastica) tortelli di patare e d'erbetta con tartufo, arrosto di maiale nero con radicchi e pomodori dell'orto, uova "all'occhio di bue" con tartufo, torte varie fatte in casa. Posto da ritornarci sicuramente (unico neo non vi erano dolci al cucchiaio)

flash69

flash69

59 pareri

0 bookmark

08-08-2011

Ci ho pranzato sabato scorso con altre 5 persone, devo dire che il posto è davvero carino, una baita in legno alla fine di una strada bianca immersa nei boschi, appena arrivati il gestore (simpatico e molto cordiale) ci ha accolti aprendo una bottiglia di malvasia e facendoci fare un giro veloce per vedere l'orto e la tartufaia. Il menù a prezzo fisso (€ 30,00+ vini) comprendeva un antipasto di salmi con crudo di parma, pancetta e gola di maiale nero, fettuccine con pesto di rucola e caprino, tortelli di patare con tartufo, arrosto di maiale nero con radicchi e pomodori dell'orto (visibile a fianco della casetta in legno che ospita l'agriturismo), uova "all'occhio di bue" con tartufo, torta di pere con gelato alla crema, biscotti di frolla di vari gusti, chiudevano il tutto caffè e nocino. Tutto davvero buono e con porzioni abbondanti. Un posto più che consigliato.

airbus 340

airbus 340

11 pareri

0 bookmark

29-03-2011

Ci sono stato con la mia compagna 3 settimane fa. Il titolare vista l'ultimo pezzo di strada dopo il paese ancora dissestato per l'inverno, ci è venuto a prendere con un bel defender a 9 posti. L'agriturismo è una bella casa in legno nuova, che trasmette un calore tipico di queste costruzioni. Il menù fisso è composto dal classico tagliere di salumi,buoni, poi un tris di primi fra cui cappeletti,tortelli di patate e di erbette,discreti,poi di secondo cotechino con lenticchie e verze. Per finire dolci secchi fatti in casa e mix di varie torte. Una bottiglia di sangiovese, due caffe,acqua e digestivi. abbiamo mangiato abbondandentemente e bene il costo è di 30 euro a persona vino escluso.

TORTELLI COTECHINO