Antica Cereria

borgo Rodolfo Tanzi, 5 | 43125 Parma (PR)
37 pareri

borgo Rodolfo Tanzi, 5 | 43125 Parma (PR)

+39 0521 207387

Web

Locali nei dintorni

Modifica i dati

Categorie: trattoria

Cucina: tipica

Tags: bomba col piccione, tagliata, cantina, crespella caramellata al Mascarpone, crostini polenta con gorgonzola, zuppa di zucca, gnocchi di ricotta, p, insalata di anatra con arancia, tortelli, vini, zuppa, zucca e orzo

Chiusura settimanale: lunedì e a pranzo, escluso domenica

Coperti: 40

Tavoli all'aperto:

Media 2.62/5

37 pareri
18.92%
Pessimo
27.03%
Mediocre
35.14%
Buono
10.81%
Molto buono
8.11%
Eccellente
mangione48

mangione48

20 pareri

0 bookmark

29-06-2013

Devo ammettere, rispetto ad anni fa, trovo questo ristorante notevolmente cambiato, prima ci andavo spessissimo, soprattutto per mangiare l'anatra all'arancia, poi dopo l'ultima cena con amici, dove abbiamo pagato 16 euro una tagliata, con 4 pezzi di carne (tra l'altro piuttosto dura) con 2 patate arrosto, confesso ci ho messo una croce. Panna cotta in bicchiere 6 euro, sì scenografica ma pur sempre panna cotta. Mi dispiace ammetterlo ma non ci torno più, credo che il rapporto qualità-prezzo sia davvero sfavorevole.

INSALATA DI ANATRA CON ARANCIA

dranzen

dranzen

143 pareri

0 bookmark

28-06-2013

Tornato dopo molti anni e grande delusione! Nulla a che vedere col passato. Locale piacevole ma cibo mediocre e non ci tornerò mai più. Sicuramente!

jurigansss

jurigansss

1 pareri

0 bookmark

12-06-2012

Dico solo questo: per mangiare male in cereria, bisogna aver sbagliato indirizzo. Cestino di cioccolato con le fragole da pauraaaa!

box_78

box_78

5 pareri

0 bookmark

12-04-2012

Chissà perché ogni tanto mi viene voglia di riprovare questo posto? Eppure ogni volta ne resto deluso. Anche quest'ultima volta la situazione non è cambiata: cibo quasi freddo e poco gustoso. Personale poco accogliente e tempi d'attesa biblici.

verme.giu

verme.giu

5 pareri

0 bookmark

09-12-2011

Ci sono andata un paio di settimane fa ma non mi e assolutamente piaciuto! Devo alzarmi per decidere quale vino voglio bere pur avendo chiesto soltanto un goccio di vino alla spina! Servizio scarso e nessuno che sorrida! Il cibo buono,nulla da dire,ma il personale e freddo!

Winny

Winny

36 pareri

0 bookmark

05-07-2011

Accoglienza fredda e anonima in un locale per giunta vuoto. Notiamo anche noi il cane in sala. Il sottofondo della serata è stata il rumore di trapano proveniente dalla cucina. All'accoglienza fredda segue un servizio inesistente con il proprietario troppo indaffarato a seguire i lavori in corso e a chiacchierare con gli operai. passiamo alla cena:menù misero ma che potrebbe essere sinonimo di primissima qualità:affatto vero! Gnocchi indescrivibilmente pessimi:bruciati e immangiabili nessuna portata degna di nota carina l'idea di scegliersi il vino in cantina;peccato che indicata l'entrata il titolare,anzichè seguirti e consigliarti se la svigni. da non ripetere

yuza

yuza

30 pareri

0 bookmark

25-02-2011

Locale dall'ambiente un po' particolare e molto carino. Ci sono stato una sola volta e sono rimasto soddisfatto. Salumi validi e tagliatelle al culatello molto saporite. Buono anche l'assortimento di antipasti misti. L'unica cosa che non mi è piaciuta è dover andare in cantina a scegliermi il vino,idea originale ma un po' scomoda,specialmente se si è soli con la fidanzata. Nel complesso merita sicuramente una visita. O anche due.

agnuspr

agnuspr

36 pareri

1 bookmark

19-02-2011

Cena in 4 abbastanza positiva:bel locale,accoglienza anonima ma comunque gentile. Antipasti:generosi peperoni al forno,tortino di patate,melanzane alla griglia,polentina allo zola,crostini vari tutto buono. Ai primi io ho scelto una bomba di riso col piccione veramente buona,gli altri grosse tagliatelle al culatello(sono piaciute molto)e gnocchi di ricotta al forno(da rivedere). Buona tagliata argentina al rosmarino,ma le patate di contorno erano di brutto aspetto(bruciacchiate),buono il coniglio al forno ma il contorno richiesto(verdure grigliate)arriva ben dopo la fine del piatto. Ottimo il cestino con le fragole come dessert,sbrisolona niente male. Una discreta cantina(noi abbiamo scelto un "nostrano" nabucco 2008)ed un servizio altalenante molto migliorabile. Nota molto stonata per me la presenza in sala del cane dei proprietari molto bello ma in un ristorante non mi piace vederlo.

BOMBA COL PICCIONE TAGLIATA

Il Presidente

Il Presidente

52 pareri

0 bookmark

20-12-2010

Cena aziendale scorsa settimana, 25 persone, menù concordato. Antipasti misti : bruschette pomodoro fresco, polentine con gorgonzola, melanzane con crema di balsamico,... Primi : crepe con crema al radicchio e fagottini con crema al tartufo Secondo : stinco di maialino con patate arrosto Dolce : semifreddo L'ambiente è molto bello, mobili antichi, foto antiche, vecchie bilance appese, tante bottiglie in bella mostra, cantina vini meravigliosa. Certo il mangiare per alcuni versi potrebbe migliorare soprattutto gli antipasti come detto già da qualcuno.

anelli.alessandro

anelli.alessandro

1 pareri

0 bookmark

11-05-2010

A cena Sab.7/5/2010 h.20,45. Due persone, senza prenotazione. La carta delle vivande consegnata reca, su 2 facciate i piatti (ma non solo elencati i dessert) e sulla 3° alcuni vini, ma solo al calice e senza dettagli di etichetta, salvo il nome della casa di imbottigliamento. Queste le scelte. Vivande: - 1 crostini polenta con gorgonzola - 1 zuppa di zucca con orzo perlato - 1 gnocchi di ricotta - 1 petto d'oca con crostini di pane - 1 tartare di manzo con tartufo e asparagi Bevande: - 2 calici fiano di avellino (mastroberardino) - 1 bott. acqua 1/2 lt non-gasata Prezzo: 61,60 euro. Queste le impressioni. Crostini di polenta. Voto:4. Trattasi di 9 dischetti di polenta con sopra il gorgonzola. E' un evidente piatto pre-montato e conservato in frigorifero. Maldestramente rigenerato poi in salamandra o in forno. Fatto sta che è arrivato in tavola rovente. I dischetti di polenta avevano una delicata crosticina ma all'interno erano molli (ho detto molli, non morbidi) con temperatura percettibilmente inferiore. Del gorgonzola (tanto piccante da sembrare Roquefort) che doveva esservi sopra vi era traccia solo perchè era rimasto il grumo verde scuro del formaggio. Il formaggio era completamente fuso era aveva fatto la pozzangherina di formaggio sul fondo del piatto, purtroppo asciugato, crostificato e lievemente ingiallito dall'eccessiva 'botta' di caldo subita. Servizio inadeguato in piatto a bordi alti (lo stesso della zuppa di zucca). Zuppa di zucca. Voto:5. Una disadorna (il piatto non sembra finito) crema con orzo, oltretutto passato di cottura. Al palato: sapore piatto. Gnocchi di ricotta. Voto:3. Imbarazzante: la stessa cosa dei crostini di polenta, solo che qui si tratta di ricotta, quindi con una consistenza iniziale (che è intrinseca del fatto di essere di ricotta) ancora più tenera. Stesso eccessivo calore che qui ha provocato danni veri al piatto. La cremina sul fondo del piatto (besciamella ?) oltre ad essere asciugata, saldando di fatto i dischetti al piatto, poco oltre il bordo di ciascuno gnoccho, inizia a colorire fino a divenire nero (bruciacchiato, per intenderci) a distanza di sole 3 dita. Alla forchetta lo gnocco si spappola e lo si mangia asciutto poichè non è possibile disporre della salsa (è crosta!). Andiamo avanti. Petto d'oca. Voto:4/5. Altro pre-montato, purtroppo. E questo era francamente evitabile, anche se è stato rigenerato con molta più attenzione. Da come si capisce? Dal fatto che le singole fette erano fresche nei punti di sovrapposizione ma erano appena tiepide e con il bordo grasso sudato e semitrasparente nei punti in cui erano a contatto con il piatto. La parte magra appariva un po' scura, non bella insomma a vedersi. Infine il pane. Erano evidentemente fette di pane asciugate a bassa temperatura in forno. I crostini sono preparati in tutt'altro modo (e se viene loro dato questo nome devono essere fatti in un altro modo!). Tartare di manzo. Voto:4/5. Gli asparagi, lessati male poichè asciutti, opachi e scuri potevano essere francamente omessi. La carne color rosa pallido, battuta a coltello il giusto, anche se con qualche filamento nervoso di troppo, era disposta in un angolo del piatto in forma di cilindretti (diciamo 3 o 4 dei declamati dischetti sovrapposti). Aromatizzata al tartufo. Sopra, a profusione, fette sottili di un tartufo. Croccante, pallidissimo e senza profumo. Questo piatto non poteva essere consumato se non con il pane, poichè a reggerlo, vi era solo l'aroma tartufo della carne. Peccato. Vino. Voto:5. Aveva un marcato sentore di FUMO. Nel versare il vino, nel bicchiere è pure finito un piccolo frammento di tappo. Conclusione: notevole delusione su tutti i fronti.

CROSTINI POLENTA CON GORGONZOLA ZUPPA DI ZUCCA GNOCCHI DI RICOTTA P

redentrice

redentrice

66 pareri

1 bookmark

19-11-2009

purtroppo tutto pessimo. peccato davvero perchè il locale è bellissimo. comunque sono arrivati sul tavolo antipasti diversi da quelli ordinati e primi scialbi senza la benchè minima emozione, nemmeno negativa. si esce con un conto molto in linea rispetto ai prezzi cittadini e con un senso di tristezza.

Aglaja

Aglaja

158 pareri

0 bookmark

12-10-2009

A distanza di tempo ribadisco il mio parere sull'uso smodato di sale e spezie.. La cucina non è male, anche se ho trovato leggermente peggiorati i salumi... E un appunto che spero vengo letto dai gestori: le ragnatele nei locali non sono affatto una visione gradevole.. soprattutto quando si cerca di creare un ambiente soft e molto curato.

tanya

tanya

208 pareri

0 bookmark

30-09-2009

Anche a me dispiace sempre parlar male di un locale, ma ultimamente la Cereria è una delusione; salverei solo i tavolini all'esterno nei mesi estivi e i dolci.

jamdj

jamdj

15 pareri

0 bookmark

30-09-2009

E' difficile che scriva male di un posto, ma, sarà stato che tutti me ne parlavano bene, io ne sono rimasto deluso. Si mangia..tutto qui.Roba parmigiana forse, non ricordo neanche. Insipido potrebbe essere un buon aggettivo per definire il locale

Ale

Ale

62 pareri

2 bookmark

25-09-2009

Ho cenato all'aperto nei tavoli disposti in fila di fronte al locale. Buoni i salumi ed i tortelli verdi con la spalla cotta! Gestori gentilissimi e simpatici. (Ho avuto il privilegio di coccolare la cucciolotta di jack russel - meravigliosa!)

TORTELLI

sirenetta

sirenetta

46 pareri

0 bookmark

11-03-2009

Locale carino primi e dolci buoni, il resto nella norma. Prezzi a mio avviso alti rispetto a quello che si mangia. Carini i tavolini fuori nella bella stagione, si può provare.......ma potrebbero fare molto di meglio!

Aglaja

Aglaja

158 pareri

0 bookmark

28-02-2009

Ambiente poco caotico, dalle luci soffuse molto suggestivo e rilassante. Personale gentile e disponibile, ma spesso di corsa per il troppo lavoro. Il menù propone piatti tipicamente parmigiani tra primi e secondi, mentre troviamo alcune particolarità tra gli antipasti, oltre ovviamente ai salumi. I tempi di attesa sono nella norma, adatti a una cena senza fretta. La scelta del vino si svolge in cantina: infatti non hanno una lista.. i vini sono in esposizione nella cantina in sasso del locale. Il cliente si alza, scende, sceglie e torna al tavolo. Originale ma poco divertente per via del freddo infame che si patisce in quei dieci minuti. I piatti sono buoni, ma il cuoco dovrebbe, amio parere, moderare l'uso del sale e delle spezie.

Slurp

Slurp

3 pareri

0 bookmark

14-02-2009

Stanza fredda per gli spifferi alla finestra che rendono invivibili i tavoli lì vicino. 40 minuti per aspettare il primo piatto e nemmeno il tempo di posare la forchetta che arriva il secondo. Piatti normalissimi: senza infamia e senza lode. Prezzo decisamente alto. Sicuramente non ci tornerò!

downcolds

downcolds

12 pareri

1 bookmark

23-10-2008

Non si sta male, i piatti sono rivisitati rispetto quello che è la classica cucina parmigiana ma mi hanno impressionato.. buona la carta dei vini e i dolci. Il prezzo è adeguato. Troppo lunghi i tempi di attesa.. non si pùò aspettare 45 min un secondo.

uebservis

uebservis

270 pareri

0 bookmark

11-08-2008

Un locale accattivante per chi ama le sperimentazioni e la creatività. La cucina parmigiana viene riproposta con variazioni sul tema (fagottini al tartufo) o riproponendo piatti meno celebri o caduti in disuso (bomba al piccione). Tra i secondi merita la faraona ripiena, mentre d'estate sono da provare le insalatone. E' d'obbligo tenere spazio per i dolci, originali e squisiti (cestino di cioccolato e fragole con crema al marsala). Prezzi nella media, comunque non esagerati rispetto alla qualità dei piatti.

Humphrey Bogart

Humphrey Bogart

17 pareri

0 bookmark

30-06-2008

Ristorante accogliente, buona cantina, menù "particolare" e poco tipico della nostra cucina. Parlando del mangiare devo comunque ammettere che i cibi proposti erano tutti buoni, senza però spiccare in modo deciso. Servizio discreto e camerieri molto gentili. Ottimi i dolci. Prezzo un po' alto e porzioni scarse. Nonostante il giudizio positivo, non so se tornerò... Comunque si mangia bene...

eabrusc

eabrusc

13 pareri

0 bookmark

30-05-2008

Ci ha lasciato spiazzati. Le pietanze sono nella norma, carina l'idea della cantina visitabile, ma non indispensabile. Preferirei piatti più curati e soprattutto servizio più breve. Prezzi non molto più alti della norma ma decisamente troppo alti per quello che offre. Non ci torneremo ma resta un locale nella norma.

lellu_cam

lellu_cam

5 pareri

0 bookmark

08-04-2008

Ci siamo stati diverse volte con colleghi provenienti da diverse parti d'Italia e dalla Svizzera. Particolare carino per la vasta scelta di vini, dove puoi trovare vini buoni a costo contenuto e per le serate dove il portamonete o l'occasione lo richiede puoi spendere di più, la sala abbastanza freddina, si dovrebbe dipingerla con colori più accoglienti o quadri colorati. Nelle ultime occasioni il servizio é stato MOLTO lungo, anche se il locale non era veramente pieno. I cibi degustati li abbiamo trovati buoni, anche se limitati nelle scelte. Ci tornerò ancora in cossasioni di incontri con colleghi .

CRESPELLA CARAMELLATA AL MASCARPONE

vale

vale

394 pareri

0 bookmark

16-02-2008

Ottima la possibilità di scegliere il vino da soli, posto molto bello e curato. Cibo normale a prezzi un po' alti. A chi piace la zuppa, ottima quella di zucca. Eccellenti i dolci!

ZUPPA DI ZUCCA VINI

freehold

freehold

16 pareri

0 bookmark

28-09-2006

locale accogliente come e più di prima, persone gentili, atmosfera speciale. proposte all'altezza, primi buoni e abbondanti, una menzione speciale per i saccottini d'erbette, variante originale dei classici tortelli. secondi robusti e saporiti, punta al forno speciale, buoni i dolci. tutto bene, anche nel conto, mai fuori misura, un solo appunto per il servizio, da perfezionare nei tempi e nei modi.

toro scatenato

toro scatenato

6 pareri

0 bookmark

06-10-2006

Sarà che conosco il figlio della SIGNORA DEI FORNELLI!!!! MA TUTTE LE VOLTE CHE CI SONO ANDATO SONO STATO BENONE; MAI UN PIATTO SBAGLIATO (apparte un antipasto ai funghi che mio babbo ricorderà a lungo) SERVIZIO SEMPRE OTTIMO E PERSONALE ALTAMENTE SPECIALIZZATO E SIMPATICO!! Menù che unisce perfettamente tradizione e innovazione,cantina fornitissima e dolci PARADISIACI!!

f_zantelli

f_zantelli

9 pareri

1 bookmark

04-10-2006

SIAMO STATI BENISSSSSSSSSIMO!!! TORNEREMO AL PIU' PRESTO, FRANCO E DANIELA

braciola

braciola

5 pareri

0 bookmark

29-11-2007

Ambiente molto accogliente, cucina curata e particolarmente gustosa. La zuppa di zucca e orzo veramente deliziosa. L'idea di mandare i clienti a scegliere il vino è sicuramente molto carina. Unica nota il tempo di attesa è stato un po lungo. Comunque da riprovare!

ZUPPA ZUCCA E ORZO

gnammy

gnammy

94 pareri

0 bookmark

18-11-2007

Hanno ampliato il locale e di parecchio ma allo stesso tempo non ci ha guadagnato, almeno dal punto di vista del servizio:troppo lento e molto poco professionale.Rimane il bello di scendere in cantina a scegliere il vino da bersi e il il cibo resta buono e tipico della città. Ma veramente non si puo andare a cena alle 9 e uscire a mezzanotte per aver chiesto 1antipasto, secondo e dolce. Il locale sarà stato anche pieno ma migliorate i tempi!

Guascone

Guascone

264 pareri

0 bookmark

02-11-2007

Finalmente sono riuscito ad andare a cena alla Cereria, locale del quale avevo sentito molto parlare. Devo dire che il posto è particolare, accogliente e "antico"nella maniera giusta; dopo aver ordinato le pietanze, mi accompagnano in cantina dove ho la possibilità di scegliere il vino che più mi piace tra rossi e bianchi ( non tutti col prezzo...). Dopo il mio ritorno arriva il prosciutto crudo col grana (ottimo il prosciutto, troppo giovane il parmigiano);tagliatelle al culatello ( buone ) e gnocchi di ricotta (buoni ma esageratamente riempitivi ), faraona ripiena con patate ( buona ). Un semifreddo al torroncino 1 caffè e un Oban. Menù troppo limitativo con poca scelta ( al contrario della cantina ).

giubet

giubet

28 pareri

0 bookmark

05-11-2007

Erano anni che desideravo andare in questo locale e....sarebbe stato meglio aspettarne qualche altra decina!!!! Eravamo in 4 in un tavolo misero contro il muro (prenotato con largo anticipo). Cappotti appesi sull'attaccapanni che praticamente penzolavano sul tavolo di altri commensali. Servizio lento e per niente professionale (chiesto per 4 volte un caffè con il locale ormai quasi deserto). Porzioni da fame ma prezzi esagerati per la qualità e la quantità delle portate. La famosa punta al forno era una fettina con uno spessore di 4 mm (sembrava tagliata con l'affettatrice) contornata da un pezzo di carota e uno di zucchino lessati. Locale da dimenticare!!!! Mai più.

riccardo

riccardo

29 pareri

0 bookmark

22-07-2007

Sono stato diverse volte a mangiare in questa locale e mi sono sempre trovato bene. Buona cucina condita con un pizzico di creatività e dolci molto buoni. I prezzi sono nella media. Consigliato

il mitico

il mitico

7 pareri

0 bookmark

02-06-2007

- la cucina è di buon livello: il top sono i dolci - l'ambiente decisamente piacevole anche se i tavoli un po' troppo fitti e vicini - servizio amichevole - il punto di forza è la cantina - qualche € oltre il giusto ma ormai a parma è così ovunque

CANTINA

simone79

simone79

2 pareri

0 bookmark

15-05-2007

Lo scorso aprile mi sono recato presso L'Antica Cereria. Francamente mi aspettavo molto meglio, anche dopo aver letto le recensioni. Il locale è carino ma anonimo. Nella sala dove eravamo situati, c'era il televisore acceso sulla partita (privo di audio fortunatamente). Senza nulla togliere agli amanti del calcio, se voglio guardarmi la partita vado all XXL o in qualche altro locale più "idoneo". Per 1 antipasto, 2 primi, 1 contorno, 2 bottiglie d'acqua, 2 caffè e 2 dolci € 50. Il prezzo non è altissimo, ma rispetto alle proporzioni delle portate decisamente SI!!!

lotus27

lotus27

9 pareri

0 bookmark

13-04-2007

si mangia molto bene e piatti particolari, splendida la cantina..l'ambiente è carino,ma potrebbe migliorare così come potrebbero migliorare le porzioni!!!

webisa

webisa

30 pareri

2 bookmark

18-03-2007

Dopo circa quattro anni ierisera siamo tornati in questo ristorante che una volta era veramente caratteristico,ora è stato trasformato e reso più grande,ma molto impersonale!!!Brutte le sedie col decoro floreale...mi ricordo ancora l'arredamento caratteristico in legno della vecchia gestione.L'ambiente non è particolarmente accogliente,il servizio lascia a desiderare...che delusione.Abbiam preso tre tagliate con patate e una punta al forno.L'attesa è stata lunga,i piatti abbastanza buoni.Come dolce:due semifreddi al torroncino( passabili),una mousse di cioccolato con ripieno di zabaione,una fetta d'ananas.Due bottiglie d'acqua e quattro caffè- totale euro 90.

TAGLIATA

dancer80

dancer80

2 pareri

0 bookmark

09-03-2007

Piacevolissima serata in questo posto nel quale non ero mai stato! me ne hanno sempre parlato bene e stasera devo dire che confermo tali voci! Si sta benissimo. Si mangia bene e in modo tradizionale ma particolare. Curati i dettagli. Ambiente ottimo e raffinato anche se non impostato. Cameriere alla mano e simpatiche. Il cibo ottimo e anche il prezzo direi nella norma. Sicuramente lo consiglio!