Osteria Pane e Vino

loc. Ponteceno, 36 | 43041 Bedonia (PR)
3 pareri

loc. Ponteceno, 36 | 43041 Bedonia (PR)

+39 0525 87118

Locali nei dintorni

Modifica i dati

Locale inserito da simo79

Categorie: ristorante

Specialità: tortelli d'erbetta, pegae, vitello tonnato, arrosto di vitello

Tags: pasta fatta in casa,carne

Chiusura settimanale: giovedì

Media 5.00/5

3 pareri
0.00%
Pessimo
0.00%
Mediocre
0.00%
Buono
0.00%
Molto buono
100.00%
Eccellente
madison

madison

1 pareri

0 bookmark

26-08-2012

Abbiamo scoperto questa buona trattoria programmando un giro in collina, e devo dire che abbiamo mangiato molto bene, specialmente i pegae una pasta con ripieno di farina di castagne condita con una crema di noci. Come secondo un arrosto di vitello con patate fritte, il tutto innaffiato da vino rosso, ed un ottimo dolce. Per un prezzo decisamente giusto. I nostri complimenti alla cuoca/o.

Diavolet

Diavolet

455 pareri

64 bookmark

09-07-2012

Siamo capitati per caso in questa trattoria una domenica a pranzo. Già l'accoglienza cordialissima ci ha fatto ben sperare e non siamo rimasti delusi, anzi. Io mi sono lasciata tentare dalle “pegae” in salsa di noci, una sorta di maltagliati ripieni , si si, avete letto bene...è una sfoglia ruvida e sottile impastata senza uova farcita con un impasto a base di farina di castagne e condita con una salsa di noci. Un piatto povero della tradizione montanara di cui non conoscevo l'esistenza e che consiglio assolutamente, una vera bontà. Il sugo di noci delicato e profumato, cremoso ma non pesante avvolgeva la pasta cotta alla perfezione permettendo di distinguere i vari sapori. Un piatto da dieci e lode. Molto buoni anche gli gnocchi al gorgonzola, non c’è niente da fare, le patate montanare hanno un sapore diverso da quelle comprate al supermercato! Non abbiamo resistito a provare la carne e ci siamo sbafati due scaloppine alla milanese. Carne tenerissime e saporita, una panatura leggera e fritta nel burro...ohibò, avrei detto, invece credetemi, erano una squisitezza...si sentiva il burro crudo che invece di prevalere sul sapore della carne lo esaltava, insomma, una vera delizia! Infine, giusto per dare una bella botta al colesterolo, abbiamo aggiunto un vassoio di patate fritte, sempre quelle dei gnocchi, fantastiche. Altro che Selenella!!! Da bere abbiamo ordinato mezza caraffa di Gutturnio, no comment...però la prossima volta berremo una bella birra. Il conto di 30 euro a mio giudizio onestissimo, credevo addirittura che la signora si fosse sbagliata! Questo è uno di quei posti da ricordare se si è in zona.

ottavio

ottavio

1 pareri

0 bookmark

28-11-2010

ho mangiato della pasta fatta in casa come non mangiavo da anni , anche la costata è veramente degna di un 10 e lode . bravissima la cuoca!!! bello anche il camino nella sala !! prezzo ottimo

PASTA FATTA IN CASA,CARNE