media 4.25 (8 pareri)

Categorie: trattoria

via Casalecchio 72 - 42020 Vetto (RE)

+39 0522 815555

Riposo: giovedì

Cucina: tipica, funghi

Specialità: tagliatelle ai funghi, tortelli di patate

8 pareri

Locale inserito da philip

Tags cloud

menu km0, cucina tradizionale reggiana, tortelli, funghi porcini, agnello, cinghiale, tradizionale

5 stelle:
 
(3)
4 stelle:
 
(4)
3 stelle:
 
(1)
2 stelle:
 
(0)
1 stella:
 
(0)
  • franci
    30-07-2012

    franci: In tre, antipasti, tre primi (che dire abbondanti sarebbe riduttivo. Praticamente erano almeno porzioni doppie), acqua, vino e dolci, il tutto a 50 euro. Cucina casalinga ottima, buon servizio e titolari cortesissimi. Sicuramente da consigliare e da riprovare (peccato la lontananza da parma).

    Prezzo: abbordabile | Servizio: eccellente

  • mgigi
    16-11-2011

    mgigi: Ci sono andato in novembre per la degustazione de menu a km0 con filo conduttore le castagne. Il posto merita certamente una visità nonostante la strada. Piatti tutti molto buoni. Gestori molto cordiali e gentili. Da segnalare in particolare cinghiale con polenta di castagne e i dolci. si mangia troppo. unico neo: locale troppo rumoroso perchè sempre strapieno. prenotare in anticipo. antipastino, tre primi, due secondi, assaggio di diversi dolci, vino, caffe: 22,50€. Da tornarci

    Prezzo: stracciato | Servizio: adeguato

    menu km0

  • al&an
    21-10-2011

    al&an: Ci siamo capitati per caso e non per caso ci ritorneremo. la cucina tradizionale reggiana è sapientemente ben rappresentata dai tortelli al ragù e da un buon erbazzone, con due fette di salume e torta fritta, pardon gnocco fritto, offerto nell'attesa delle prime portate. Portate ottime e abbondanti con i sapori della cucina casalinga. Per intenderci quella senza insaporitori strani, quelli per cui ti pizzica la lingua un giorno intero. Abbiamo mangiato quello che volevamo mangiare come lo volevamo mangiare. Questa credo sia la conclusione degna del parere. i servizi sono puliti e la cortesia è tipica degli osti "vecchio stampo": pochi fronzoli e velocità. il prezzo è la sorpresa migliore.

    Prezzo: abbordabile | Servizio: adeguato

    cucina tradizionale reggiana

  • paolopribke
    31-08-2011

    paolopribke: Durante una delle mie solite passeggiate nella valle del tassaro ci siamo fermati per mangiare qualcosa e riprendere le forze per il ritorno ,essendo a piedi non volevamo esagerare e quindi ci siamo "accontentati" dell'antipasto e quattro portate di ottimi tortelli,una bottiglia di acqua ,una mezza caraffa di toscano ,caffe e grappa. Il tutto,molto buono solo per 34 euro in due. il locale sia all'esterno che dentro era pieno ,per fortuna che avevano allestito qualche tavolo nel giardino dell'abitazione,e sembrava di stare in paradiso.

    Prezzo: stracciato | Servizio: adeguato

    tradizionale

  • p@olino
    22-10-2010

    [email protected]: 27 euro a testa per: antipastino, tris di primi (eufemismo... sono tre primi abbondanti completi: tortelli di patate con sugo ai funghi porcini a parte, tagliatelle ai funghi, tortelli ai funghi), doppia razione di cappelle di porcini fritte, assaggio di salmì di cinghiale con polenta, scaloppe di agnello fritte, bis di tris (non è un gioco di parole) di dolci, 1 bottiglia di chianti gallo nero, 1 di lambrusco e 1 di asti, caffè e bottiglia di grappa sul tavolo... ogni altro commento è superfluo. Unico neo la strada per arrivarci. Fantastico di questi tempi! Inutile dire che ci fosse pieno, necessario prenotare.

    Prezzo: stracciato | Servizio: adeguato

    tortelli funghi porcini agnello cinghiale

  • ziosam
    27-09-2010

    ziosam: Il parere precedente mi sempra un po' esagerato! Certo se si vuole fare una bella mangiata in compagnia senza svenarsi è sicuramente il posto giusto. Sono stato a cena già diverse volte e non sempre la qualità del cibo è stata sufficiente: è capitato che ad esempio i tortelli, cavallo di battaglia del locale, non fossero sempre all'altezza. Anche i secondi non sono eccelsi: pare forse che si tenda a rimpinzare con quantità da camionisti di primi per far sì che il cliente poi si areni sui secondi. E' chiaro che il prezzo,sicuramente adeguato, non può permettere ai gestori di proporre secondi di elevata qualità. I dolci,i soliti della tradizione montanara, sono discreti.

    Prezzo: giusto | Servizio: adeguato

    tortelli

  • paolopribke
    20-09-2010

    paolopribke: Senza dubbio è la trattoria in provincia di Reggio migliore per il rapporto qualità-prezzo. l'ultima volta che abbiamo avuto la fortuna di tornarci, sono rimasto piacevolmente sconcertato dal prezzo esiguo ,solo 22 euro ,per aver mangiato: antipasto composto da 2 pz.di gnocco fritto,qualche fetta di salume e un panzerottino con baccalà. i primi che abbiamo scelto sono stati: tortelli di patate con sugo ai funghi (portato a parte),tortelli verdi con sugo al ragù di carne sempre a parte, tagliatelle ai funghi e non ci siamo fatti mancare i capelettini in brodo. Eravamo già imballati, ma quando abbiamo visto passare le costine di agnello impanate e fritte,ma sopratutto i porcini fritti non abbiamo resistito e addirittura abbiamo chiesto il bis di funghi. La cena si è conclusa con ottimi dolci ,caffe e ammazzacaffe.per quanto riguarda il vino la scelta spazia fra tre tipi di chianti, vari lambruschi,toscano sfuso "bevibile",prosecco,gli altri non me li ricordo. Considerando le porzioni più che abbondanti (e ti chiedono sempre se bastano),la cordialità dei titolari,la qualità che mi è sembrata ottima, quando abbiamo chiesto il conto siamo rimasti sbalorditi per una cifra cosi bassa. Unico neo il posto è decisamente scomodo per arrivarci,per chi è appassionato di trekking la zona della valle del Tassobbio-Tassaro ofre numerosi percorsi escursionistici di notevole interesse naturalistico.

    Prezzo: stracciato | Servizio: adeguato

    tradizionale

  • philip
    27-03-2010

    philip: In due,una domenica a mezzogiorno. Un bar con due tavoli, una sala più capiente a lato. Chiediamo un bis di tortelli e un assaggino di cappelletti. Arrivano trenta tortelli di patate, altrettanti di erbetta. Seguono due piatti di cappelletti in brodo (alla faccia dell'assaggino!). Poi c'è posto solo per una porzione di agnello impanato e fritto (bene) con contorno. Acqua lambrusco e caffè. Il tutto a 35 eurini. Veramente ben spesi. Un po' giù di mano, ultratradizionale, per chi apprezza il genere è memorabile.

    Prezzo: giusto

Migliori trattorie

  • La Montanara

    La Montanara

    12 pareri

    via della Pianella 4 - Miscoso

  • Cantina Garibaldi

    Cantina Garibaldi

    13 pareri

    piazza Garibaldi 16 - Cavriago

  • La Golena

    La Golena

    11 pareri

    via Ghiarole 19/21 - Brescello

  • Osteria della Capra

    Osteria della Capra

    22 pareri

    via Rivasi 34 - Cavriago

Nei preferiti di...

Chi ha visto questo locale ha visto anche...

  • Ai Due Platani

    Ai Due Platani

    118 pareri

    strada Budellungo 104/a - Coloreto - Parma

  • Ceci Villa Maria Luigia

    Ceci Villa Maria Luigia

    13 pareri

    via Galaverna 28 - Collecchio

  • Le Viole

    Le Viole

    72 pareri

    strada Nuova di Castelnuovo 60/a - Parma

  • Cocchi

    Cocchi

    56 pareri

    viale Antonio Gramsci 16 - Parma

  • Forchetta

    Forchetta

    53 pareri

    borgo San Biagio 6/D - Parma